Gres porcellanato? Ci è stato chiesto molte volte il motivo per il quale abbiamo scelto il grès porcellanato come materiale d’elezione. La ragione è semplice. Il grès porcellanato è una delle ceramiche più pregiate che da le migliori garanzie qualitative di durata, resistenza e possibilità estetiche. Avevamo l’aspirazione di porci all’avanguardia rispetto alla tradizione ceramica del distretto di Nove-Bassano-Marostica (wiki).

Sapevamo che la nostra era una scelta coraggiosa e se fossimo riusciti a fare della nostra arte un mestiere, il nostro desiderio era che i nostri manufatti fossero opere che potessero durare nel tempo.

Non abbiamo mai abbandonato il grès porcellanato, ne abbiamo indagato ogni segreto e studiato ogni potenzialità espressiva. Ogni giorno scopriamo qualcosa di nuovo di questo splendido materiale.

Confrontarsi con la sua lavorazione non è la cosa più semplice. E’ un materiale che in fase di cottura è soggetto a una contrazione in volume del 13%, vetrifica e se le forme artistiche non sono state studiate alla perfezione non superano la “prova” del forno di cottura a 1200 gradi. Ma quando questo avviene sappiamo di avere generato qualcosa di speciale e siamo ben lieti di donarlo al pubblico che lo saprà apprezzare e riconoscerne il valore.

La vera sfida è stata utilizzare questo materiale per realizzare opere artistiche, si perché normalmente, per via della sua straordinaria durezza e resistenza a ogni tipo di aggressione, il grès porcellanato è stato sempre usato per produrre lastre e piastrelle per i rivestimenti inizialmente industriali e più di recente domestici.

Noi abbiamo voluto usare questa materiale ceramico incorruttibile dandogli il valore culturale che merita, un po’ come gli orafi fanno con l’oro. Abbiamo generato complementi d’arredo e oggetti decorativi, gioielli e servizi per la tavola, nel nostro atelier siamo sempre alla ricerca di nuove espressioni e nuove forme del grès.

Grès Porcellanato Lineasette Ceramiche Marostica. Le forme del Grès.